Translate

VISSERO PER SEMPRE FELICI E CONTENTI: qual è la chiave per un matrimonio felice?

Oggi giorno le famiglie sono al centro dell'attenzione per svariate questioni di ordine morale, sociale, legale e commerciale.

Mentre molta attenzione è rivolta alle notizie di coppie che si sposano, separano o divorziano, ai molteplici annunci per creare una cerimonia perfetta dal fidanzamento al sì con l'aiuto di una wedding planner, ai film in cui si intrecciano le vite di personaggi alla ricerca del vero amore fino al lieto fine di "felici e contenti", sembrano scarseggiare, invece, i consigli e gli interventi per avere un matrimonio felice e duraturo.

Molte coppie si rendono conto che qualcosa non funziona nel loro  matrimonio quando è troppo tardi e i fili che li tenevano legati si sono ormai spezzati o deteriorati; spesso ciò accade perchè tutto viene dato per scontato e non si fa nulla per alimentare il rapporto di coppia.




Così come una piantina necessita di acqua, sole e terra per crescere e fiorire, allo stesso modo un matrimonio ha bisogno di cure e attenzioni da parte dei componenti, perchè possa fluire in modo armonioso ed i membri possano sentirsi pienamente realizzati ed emotivamente soddisfatti.

Uno Psicologo americano, John Gottman, ritiene che le coppie felicemente sposate non siano più intelligenti, ricche o astute delle altre, ma ciò che permette loro di vivere felici e contenti è uno stile di matrimonio "emotivamente intelligente".

L' intelligenza emotiva, (Goleman, 1995) può essere riassunta come:

  •  la capacità di provare e riconoscere le emozioni proprie (consapevolezza di sè),  ed altrui (empatia); 
  •  la capacità di motivarsi per raggiungere obiettivi (motivazione); 
  • la capacità di entrare in relazione con gli altri (abilità sociale).
 Associando tale concetto alle coppie e alle famiglie, Gottman afferma che più una coppia è emotivamente intelligente (comprensione, onore e rispetto reciproco), più vivrà la relazione in modo felice e duraturo.

Oltre ad impegnare molte energie fisiche, mentali ed economiche nei preparativi decorativi per arrivare al fatidico sì, sarebbe molto utile e produttivo investire il proprio tempo, denaro e se stessi nella preparazione psichica, fisica, relazionale ed emotiva non solo per arrivare al giorno del matrimonio, ma anche e soprattutto per cominciare una vita insieme al proprio coniuge.

Così come per prenderci cura di un bel giardino possiamo raccogliere tutti i consigli degli esperti ed eventualmente rivolgerci ad un giardiniere, senza aspettare che i fiori muoiano, sarebbe utile consultarsi con specialisti delle relazioni interpersonali e della gestione delle emozioni (per es. Psicologi), non quando i rapporti sono ormai freddi, distaccati e conflittuali, ma anche prima attraverso consulenze di coppia o di famiglia.




fonte foto: http://goo.gl/AiXOBN